Sintomi, Prevenzione, Trattamenti E Domande Frequenti Della Malattia Da Viaggio Del Cane

Il mal d’auto del cane è una malattia frequente che può rendere stressanti anche brevi escursioni per il tuo amico peloso. Proprio come nelle persone, il mal di viaggio provoca nausea, vomito e ansia per i cani che ne soffrono. Fortunatamente, ci sono diverse cose che potresti fare per gestire i sintomi dei tuoi cuccioli, dal controcondizionarli alla somministrazione di farmaci per la cinetosi.

Se il tuo cane mostra segni di malattia da viaggio con animali domestici , è meglio parlare con il veterinario. La cinetosi può essere causata da qualsiasi cosa, da problemi dell’orecchio interno o disturbo vestibolare, all’ansia e alle esperienze traumatiche nell’auto. Solo il tuo veterinario può diagnosticare correttamente il tuo cane, quindi non tardare a chiedere informazioni.

Quali Sono I Segni Della Malattia Da Viaggio Del Cane?

I sintomi della cinetosi nei cani sono simili a quelli dell’uomo. Se il tuo cane soffre di cinetosi, rivelerà segni di nausea, come sbavare eccessivamente, consumare molto, ansimare e conati di vomito . Alcuni cani vomitano dopo aver mostrato queste indicazioni. Poiché si sentono male, alcuni cani sbadiglieranno, gemeranno e accelereranno dal veicolo e potrebbero avere difficoltà a sistemarsi. Altri cani diventano inattivi e letargici mentre tentano di gestire il disagio. In definitiva, alcuni cani possono avere la diarrea a causa del mal di viaggio.

Comprensibilmente, alcuni cani si preoccupano di viaggiare a causa della loro malattia da viaggio. Questa ansia può peggiorare molto i loro sintomi e i viaggi brevi possono diventare una battaglia. Le prove che il tuo cane ha paura di viaggiare comprendono vibrazioni prima del viaggio, lesioni nel veicolo e rifiuto di entrare nell’auto . Altri cani potrebbero abbaiare e piagnucolare in difficoltà.

Perché Si Verifica La Malattia Da Viaggio Con I Cani?

La cinetosi nei cani e nei cani giovani è più comune. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che
parti dell’orecchio interno non sono ancora completamente sviluppate e , di conseguenza, l’orecchio interno non è ancora in grado di modulare l’equilibrio dei cuccioli. La malattia da viaggio a causa di questo è spesso chiamata vera malattia da viaggio. Alcuni cuccioli superano questo tipo di vera malattia da viaggio quando raggiungono un anno di età. Allo stesso modo, molti cani con malattie vestibolari potrebbero portare alla nausea, specialmente in macchina. Tuttavia, se il tuo cane è più vecchio e privo di condizioni vestibolari, cos’altro è la colpa?

Molti cani diventano ansiosi e si sentono male quando viaggiano semplicemente perché non sono abituati. Non solo molti cani non sono adeguatamente condizionati per mantenere un veicolo, ma anche gli stimoli travolgenti che scaturiscono dall’essere all’interno di uno di loro possono essere stressanti.

Ci sono molti panorami , suoni e odori che possono essere terrificanti per un cane che non li ha mai colpiti prima. I cani che viaggiano semplicemente per fare una visita dal veterinario, ad esempio, possono anche associare il viaggio a un incontro stressante. Ciò contribuisce ad aumentare l’ansia e il disagio, peggiorando i sintomi del cane e inducendo più vomito e diarrea. Con tutto questo in mente, spesso aiuta a contro-condizionare i cani che hanno paura di viaggiare.

La cinetosi si verifica più frequentemente nei cani più giovani.

Come Trattare I Cani Con Cinetosi

Alcuni farmaci da banco sono efficaci nel trattamento dei sintomi della cinetosi nei cani. Ma questi farmaci non affrontano la causa sottostante . Assicurati di parlare con il tuo veterinario dei sintomi del tuo cane, poiché l’ansia grave e i disturbi vestibolari possono portare a malattie da viaggio nei cani. Come sempre, controlla con il tuo veterinario prima di dare al tuo cane qualsiasi medicinale che potrebbe fornire una delle migliori dosi per il cane.

Benadryl

Benadryl è un antistaminico approvato dal veterinario che puoi acquistare al banco. Sebbene Benadryl sia solitamente prescritto per gli esseri umani, può anche essere somministrato in modo sicuro ai cani con moderazione. In linea di massima la dose per un cane è di 1 milligrammo per chilo di peso corporeo. Questo di solito significa che una singola pillola da 25 milligrammi è adatta per un cane di 11 kg. Tuttavia, in che modo Benadryl aiuta con la cinetosi? In sintesi, gli antistaminici come Benadryl sembrano offuscare la capacità dell’orecchio interno di rilevare il movimento. Oltre a questo, ostacolano i messaggi che vanno alla parte del cervello che controlla la nausea . Di conseguenza, è meglio assumere Benadryl prima di viaggiare per bloccare la nausea dei cani, piuttosto che durante il viaggio o dopo il viaggio.

Drammatico

Dramamine, o dimenidrinato, è un farmaco antistaminico e anticolinergico da banco per il trattamento del mal di viaggio e della nausea. Molto simile al Benadryl, il Dramamine
aiuta con il mal di viaggio interrompendo il sistema vestibolare sulle orecchie dei cani. L’approccio migliore per trovare la dose appropriata per l’animale sarebbe parlare con il veterinario, in quanto può tenere conto delle dimensioni, della salute e dell’età del cane. Quando si somministra al proprio cane una compressa di Dramamine, da 2 a 4 mg per chilo di grasso corporeo è generalmente sicuro se specificato a intervalli di 8 ore. Conoscere i potenziali effetti collaterali di Dramamine, tra cui diarrea, sonnolenza, secchezza delle fauci e difficoltà ad andare in bagno. In generale, Dramamine è una potente forma di Benadryl.

Bonine

Molto simile a Benadryl e Dramamine, Bonine è un antistaminico che aiuta a curare il mal di viaggio nei cani. Bonine inibisce il sistema vestibolare nell’orecchio interno che aiuta a prevenire la nausea . Sebbene tutto ciò sembri promettente, non dovresti dare Bonine a un cane con glaucoma, malattie cardiache, ipertensione o disturbi convulsivi. Queste compresse possono anche causare nausea e disorientamento mentre calmano lo stomaco del cane. Assicurati di parlare con il tuo veterinario di dare al tuo animale domestico Bonine prima di provarlo. Nel caso in cui il veterinario approvi l’uso di Bonine, la dose più comune è 25 mg una volta al giorno.

Come Prevenire Il Mal D’auto Nei Cani

La vera malattia da viaggio nei cani è gestibile e ci sono misure che puoi prendere per aiutare il tuo cane a sentirsi meglio. Il tuo obiettivo è rendere il viaggio in auto dei tuoi cuccioli il più confortevole possibile.

Per cominciare, mantieni la tua auto fresca e fornisci una ventilazione adeguata. Il surriscaldamento può portare a maggiore ansia e peggioramento dei sintomi, quindi prevenire che ciò accada è una misura fantastica da prendere.

Potresti anche abbassare il finestrino del veicolo per bilanciare la pressione dell’aria per il tuo cane.

Inoltre, potresti considerare di investire in una cintura di sicurezza per cani collegata a un’imbracatura per aiutare il tuo cane a guardare in avanti anziché di lato. Infine, alcuni cani traggono beneficio dal viaggiare in gabbie per una maggiore sicurezza e protezione. Sebbene viaggiare in una gabbia non garantisca che il tuo cane affronterà in avanti, molte persone usano le casse per aiutare i cani più apprensivi a sentirsi al sicuro.

Cosa Fare Se Il Tuo Cane Ha Un Viaggio In Auto Associato Allo Stress?

Il controcondizionamento aiuta spesso a trattare l’ansia legata al viaggio nei cani. Il modo migliore per farlo è iniziare con diverse brevi escursioni prima di intraprendere viaggi più lunghi. Potrebbero essere necessarie diverse settimane o giorni per essere efficace, poiché non puoi costringere il tuo cane a superare l’ansia e ha bisogno di molto tempo per adattarsi. Assicurati che il tuo cane sia sicuro di ogni passo prima di procedere con un altro e premia costantemente i suoi progressi con premi per l’addestramento o giocattoli per cani.

Il tuo obiettivo è far crescere la fiducia dei tuoi cani nei viaggi con il passare del tempo. Puoi iniziare portando il tuo cane in macchina di tanto in tanto quando non hai intenzione di viaggiare. Premia il tuo cane per essere vicino al veicolo. Una volta che il tuo cane è sicuro di avvicinarsi al veicolo, inizia a incoraggiarlo a saltare dentro con il motore spento. Non appena il tuo cane è felice di entrare in casa, ripeti l’operazione e prova a girare il motore.

Il giorno seguente, fallo di nuovo, ma questa volta esci dal vialetto e poi torna. Quando il tuo cane è convinto all’interno dell’auto, puoi provare a guidare per un paio di minuti e accumulare lentamente i viaggi nel tempo. Non dimenticare di osservare attentamente il tuo cane e cercare segni di nausea e ansia, facendo delle pause se lo desideri. Cerca anche di fornire aree di sicurezza per il cane, come una coperta domestica o un lettino da viaggio.

Condiziona il tuo cane per il viaggio portandolo in viaggi brevi.

Domande Frequenti Sui Sintomi Della Malattia Da Viaggio Con Il Cane

Hai altre domande o dubbi sulla malattia da viaggio con il cane? Non esitare a leggere la nostra sezione Domande frequenti per ulteriori informazioni. Se hai dei dubbi sulla salute del tuo animale domestico, chiedi sempre consiglio al veterinario.

Cosa puoi dare a un cane per la cinetosi? Il tuo veterinario può prescrivere o prescrivere farmaci per aiutare i tuoi cani a viaggiare con la malattia. Tipi particolari di
farmaci da banco, erbe e olio di CBDhanno dimostrato efficacia nella gestione dei sintomi della malattia da viaggio con il cane. I farmaci da banco includono antistaminici come Benadryl e Dramamine. Allo stesso modo, lo zenzero è un’erba con prove aneddotiche di successo nel controllare la nausea. Non ci sono studi speciali per dimostrare come lo zenzero aiuti i cani con problemi di auto, ma alcuni veterinari lo giurano. Lo zenzero potrebbe essere somministrato in polvere, capsule o tipo di radice rinfrescante con o senza cibo. Dovresti usare lo zenzero con cautela se il tuo cane assume anche FANS o addirittura anticoagulanti. Come con qualsiasi trattamento, è meglio parlare con il tuo veterinario di cosa dare al tuo cane per ottenere la cinetosi.

È possibile ottenere compresse per il mal di viaggio per cani?

CERENIA (citrato maropitante) è l’ unico farmaco veterinario approvato dalla FDA per il trattamento dei sintomi della cinetosi nei cani. Il produttore di CERENIA propone di somministrare al tuo cane questo farmaco con un po’ di cibo due ore prima del viaggio, dopo ogni giorno per un massimo di due giorni consecutivi. Queste pillole sono solo su prescrizione, quindi dovrai parlare con il tuo veterinario della malattia da viaggio del tuo cane prima di poterne usare.

Quanto dura la malattia dell’auto nei cani?

I cuccioli spesso superano la vera cinetosi quando hanno solo un anno . Questo perché le strutture dell’orecchio interno hanno il tempo di svilupparsi completamente e, a questa età, i cuccioli sono abituati a viaggiare. Come negli esseri umani, i sintomi della cinetosi devono risolversi non appena il movimento si ferma, ma possono durare per un’ora o due nei casi più gravi.

I cani possono ammalarsi d’auto e vomitare?

I cani possono avere il mal d’auto e vomitare poiché la nausea è un sintomo della cinetosi . Questo sintomo si verifica a causa di un conflitto di segnali tra il cervello e l’orecchio interno. Mentre l’orecchio rileva il movimento e l’equilibrio, gli occhi scoprono una cosa statica e questa battaglia provoca segni di disorientamento come nausea e vomito.

L’olio di CBD può aiutare i cani con il mal d’auto?

Non ci sono ricerche che suggeriscano che l’olio di CBD aiuti i cani con mal d’auto. Tuttavia, uno studio del 2010 evidenzia il potenziale del CBD come antiemetico in una selezione di specie emetiche. I cannabinoidi aiutano a controllare la nausea in gatti, piccioni, furetti e toporagni. Poiché nausea e vomito sono segni chiave di malattie automobilistiche, il CBD può quindi gestire questi sintomi debilitanti. Sono essenziali ulteriori ricerche prima di poter raccomandare con sicurezza il petrolio CBD per il mal d’auto nei cani.


La malattia da viaggio del cane non deve essere un problema permanente per il tuo cane. Con integratori contro il condizionamento o farmaci veterinari, il tuo cane può imparare a godersi la vita sulla strada tanto quanto te! Come sempre, assicurati di controllare con il tuo veterinario prima di dare al tuo cane nuovi farmaci.