Come Allevare Cavalier King Charles Spaniel Storia, Salute, Cucciolate...

Ti stai chiedendo perché come sforzare i Cavalier King Charles spaniel ? Quindi non guardare oltre questa guida completa che ti mostrerà tutto ciò che devi sapere.

Bene, inizia con un’affascinante escursione per esplorare la storia della razza; le loro radici e come sono diventati famosi. Imparerai anche tutto sul loro temperamento, personalità, aspetto, problemi di salute e migliori pratiche di allevamento, supportato da una sezione FAQ per rispondere a tutti i tuoi dubbi più comuni.

Sfondo Dell’allevamento Del Cavalier King Charles Spaniel

Sfondo Dellallevamento Del Cavalier King Charles Spaniel

Originario del Regno Unito, il CKCS è riuscito a diventare il 19 cane di razza pura più popolare in America. Per capire come è successo e cosa rende particolare questo ceppo, ecco un background appropriato.

Spaniel Nelle Corti Reali Royal

I Toy Spaniel sono gli antenati dei Cavalier King Charles Spaniel di oggi ed erano popolari tra i reali europei fin dai tempi dei Tudor, specialmente in Spagna (da qui il titolo Spaniel ), Inghilterra, Francia e Scozia.

Questo ceppo ottenne il nome reale di King Charles Spaniel sotto il regno degli Stuart, come risultato del re Carlo II, che adorava quei cuccioli ed era tipicamente visto con due o tre che lo accompagnavano. Hanno goduto di dichiarazioni esclusive come l’accesso illimitato a qualsiasi costruzione pubblica.

Rimasero molto popolari anche dopo Carlo II, dal momento che i toy spaniel divennero il cane preferito durante il regno di re Giacomo II fino alla regina Anna.

Andando avanti nel 1800, la regina Vittoria condivideva lo stesso amore per questa razza. Sir Edwin Landseer, essendo questa la sua prima commissione reale, dipinse il suo cane, Dash, che possiamo apprezzare di seguito.

Il Duca e la Duchessa di Marlborough condividevano la stessa passione per questa particolare razza, insieme al Duca, John Churchill, è riconosciuto come il primo in Gran Bretagna a scolare i toy spaniel usando tutta la classica colorazione bianca e rossa. Pertanto, hanno ottenuto il titolo di Blenheim Spaniel .

Indubbiamente, i Toy Spaniel hanno formato una parte importante nelle famiglie reali, specialmente in Inghilterra, grazie alla loro natura amorevole e amichevole, e basati su John Caius , per essere gentili, ordinati e delicati.

Dal momento che hai visto, fanno parte del lavoro di artisti famosi, e quindi sono una delle razze più importanti in Inghilterra.

Gli Inizi Dei Toy Spaniel

Secondo prove e ricerche, hanno
avuto origine nel sud-est asiatico e sono apparsi per la prima volta in Europa durante il XVI secolo. Più precisamente, si ritiene provengano dal Giappone e, pertanto, condividono alcuni tratti in comune con tutti i giapponesi Chin e Pechinese.

Tuttavia, ci sono prove che il Cavaliere, Sir William Fitzralph, portò con sé alcuni piccoli spaniel dall’Italia, dopo essere tornato dalle Crociate nel XIII secolo. ‘Troverai effigi di metallo situate all’interno della sua chiesa parrocchiale a Pebmarsh, nell’Essex, che mostrano un piccolo spaniel che si arriccia ai piedi di questo cavaliere.

È una razza secolare che ha dato origine all’incredibile razza come la conosciamo ora.

Dash, un iconico Cavalier King Charles Spaniel possedeva la regina Vittoria

Cavalier King Charles Spaniel, Oggi

Domande Frequenti Sul Cavalier King Charles Spaniel

Sono cresciuti enormemente in popolarità e continua ad aumentare. Al giorno d’oggi, è la 19a razza di cane più popolare negli Stati Uniti d’America. Da Frank Sinatra a Ronald Reagan , molte celebrità hanno adottato un Cavalier ad un certo punto. Come risultato dell’enorme popolarità, molti vogliono capire come allevare eticamente Cavalier King Charles. In effetti, perché è un’attività redditizia richiesta a condizione che venga svolta in modo sensato.

Inoltre, le seguenti Nazioni hanno locali notturni dedicati al ceppo:

  • Spagna
  • Svezia
  • Sud Africa
  • Belgio
  • Repubblica Ceca
  • Finlandia
  • Danimarca
  • Germania
  • Olanda
  • Norvegia
  • Australia
  • Nuova Zelanda

La popolarità e la presenza della razza sono globali. È principalmente dovuto al suo carattere amorevole, affettuoso e accomodante. Amano i loro proprietari e sono sempre desiderosi di compiacere, quindi il comportamento dei Cavalier King Charles Spaniel è un potente amo che porta le persone a favorire questa varietà.

Guarda

Il suo aspetto unico è uno degli elementi principali che ha contribuito all’ascesa di questa razza, rendendolo tra i cani giocattolo molto popolari sulla terra. Qui hai tutti i dettagli a riguardo.

Dimensioni E Peso

È una delle più grandi varietà di giocattoli , che varia da 12 a 33 cm di altezza e un peso da 13 a 8 kg. Anche allora, le sue dimensioni ridotte lo rendono il perfetto cagnolino.

Colori

Ci sono quattro colori riconosciuti:

  • Blenheim: castagna e macchie bianche
  • Tricolore: una miscela di marketing in bianco e nero, con un notevole trattino bianco tra gli occhi
  • Nero focato : abbronzatura nera e riflessi del corpo
  • Rubino: Totalmente color castagna o fegato

Viso

La sua faccia è anche, di gran lunga, la caratteristica più distintiva del Cavalier King Charles Spaniel. Il suo appartamento e possiede un’espressione dolce e gentile, che accompagnata dai suoi grandi e rotondi occhi marroni, ne fanno una varietà davvero bella.

Finora non è chiaro se il Cavalier King Charles sia un cane brachicefalico o meno.

Corpo

Squadrato e compatto. L’intero corpo del Cavalier King Charles spaniel è più che alto. Non dovrebbero mai sembrare bassi e lunghi, poiché è una chiara prova di difetti nello sforzo, e se ti accorgi di gambe corte e schiene lunghe, puoi assolutamente confermare esso.

Il suo collo allungato ed elegante, che si trova sotto le spalle inclinate insieme al busto leggermente profondo, creano uno splendido contrasto con il suo corpo squadrato . Inoltre, la sua coda è la camicia ciliegia, perché quando è in movimento, fa sembrare il cane sofisticato e dolce. La combinazione perfetta.

Orecchie

Orecchie ondulate e lunghe. Senza di loro, il viso si incornicerebbe e, di conseguenza, il Cavalier King Charles Spaniel perderebbe il suo fascino. Tuttavia, svolgono una funzione al di là dell’estetica, poiché funzionano per proteggere i meccanismi dell’orecchio interno e medio. Setoso, sorprendente e utile.

Cappotto

Ondulato, di media lunghezza e dritto. È lucido e morbido al tatto e colpisce il punto debole della densità. Pertanto, è uno degli aspetti molto notevoli e desiderati della varietà.

Tuttavia, questi cani hanno molti capelli e, quindi, la cura quotidiana è essenziale per mantenerli belli e sani.

Carattere E Temperamento

Il personaggio di King Charles Cavalier è solitamente amichevole, allegro e alla mano. Tuttavia, questo tipo di personalità brillante ha i suoi pro e i suoi contro. Bene, parlane di seguito.

Re Carlo II, Giacomo e Maria, i figli del re Carlo I, circondati da spaniel giocattolo. Un bel dipinto di Anthony Van Dyck.

Facile Da Addestrare

Grazie alla loro natura amichevole,
si fidano rapidamente delle persone e, quindi, rendono l’allenamento molto più semplice ed efficiente. Inoltre, sono estremamente saggi. Puoi addestrarli ad agire proprio come ti aspetti che facciano a tempo di record. Possono dare tutti i tipi di suggerimenti e sono particolarmente intelligenti dal punto di vista emotivo.

Sono un compagno ideale solo perché amano stare con le persone. Pertanto, sono ottimi per le persone che investono molto tempo in casa, come i pensionati e gli anziani. Il cane consolatore ideale.

Coccolone

cimice d’amore. Definisce il carattere e il carattere del Cavaliere in breve. Ti leccheranno la faccia ogni volta che ne avranno la possibilità! Sono estremamente affettuosi e, quindi, sono ottimi per le persone che soffrono di depressione. Una delle migliori razze di cani per la cura della salute mentale.

Sono ottimi cani da terapia. È probabilmente tra le migliori caratteristiche della razza, poiché grazie alla loro stessa natura riducono l’ansia, lo stress e la depressione. Poiché sono sempre desiderosi di giocare, riceverai un aumento di dopamina e ossitocina e, quindi, migliorerai il tuo umore e la salute generale.

Spinta Di Un Cacciatore

A causa della loro natura amichevole, non sono ottimi cani da guardia o da allarme. Abbaieranno quando sentiranno qualcuno vicino a casa tua; tuttavia, sarà solo per salutarli.

Sono anche molto attivi e , essendo una razza di cacciatori , inseguiranno qualsiasi cosa. Da biciclette per automobili e gli animali piccoli e gli altri cani, si cerca di tutto. Pertanto, devi sempre tenere d’occhio questi, perché può portare a un disastro.

Ansia Da Separazione

Inoltre, devi sapere che odiano stare da soli. Amano stare con le persone, e quindi, possono creare problemi di ansia se sono isolati costantemente
(es.
ansia da separazione
). Inoltre, possono sviluppare comportamenti distruttivi. Tra i maggiori inconvenienti della personalità di Charles King Cavalier.

Infine, come accennato in precedenza, a loro piace leccare. Molti lo apprezzeranno, anche se alcuni probabilmente ne saranno infastiditi. Tanto quanto te!

Con Bambini

Sono ottimi per le case con i bambini, perché amano giocare. Sono estremamente impegnati e quindi potrebbero tenere il passo con la situazione della maggior parte dei bambini piccoli. Porteranno gioia e felicità alla tua proprietà.

Ma potrebbero non essere i migliori per le case con bambini piccoli , in quanto possono caricare il tuo Cavalier o eseguirli con troppa forza, il che può causare lesioni.

Problemi Di Salute Durante L’allevamento Del Cavalier King Charles

Problemi Di Salute Durante Lallevamento Del Cavalier King Charles

Anche se è una razza generalmente sana, devi comunque conoscere particolari complicazioni di salute. Troverai una descrizione completa per ciascuno

Durata Della Vita Di Un Cane Cavalier King Charles

Durata della vita di un cane Cavalier King Charles

I Cavalier King Charles Spaniel vivono tra i 9 e i 14 anni. Con un’alimentazione e una cura adeguate, il tuo Cavalier trascorrerà molti anni al tuo fianco. Di conseguenza, è importante portare loro una dieta ottimale e uno stile di vita attivo. Sono cani da caccia, dopotutto. Hanno bisogno di molta azione.

Problemi Di Salute Comuni

Per garantire una vita lunga e sana al tuo Cavalier, è importante essere a conoscenza dei problemi di salute più comuni, seguirli e ottenere assistenza dal veterinario il prima possibile quando li rilevi. La prevenzione è fondamentale quando si alleva il cavaliere King Charles.

Displasia dell’anca (HD)

Una malattia genetica ricorrente si sviluppa con l’età. Provoca uno sviluppo anormale dell’anca, che porta a grave artrite e dolore nei suoi vari livelli da 1 a 4.

In più, come afferma la banca dati OFA, ne interessa 15.

5 per cento dei Cavalier King Charles spaniel.

Tuttavia, tale percentuale può essere maggiore, poiché nei CKCS maturi con displasia dell’anca acuta, è una sfida diagnosticarli con metodi comuni come i raggi X. Usa uno screening OFA affidabile per valutare la gravità della tua displasia Cavaliers.

Malattia della valvola mitrale (MVD)

È la prima causa di morte per i Cavaliers perché in base a The Kennel Club , il 42,8% dei decessi era dovuto a problemi di salute cardiaca. La MVD peggiora progressivamente e, pertanto, può evolvere in insufficienza cardiaca congestizia e, di conseguenza, provocare la morte.

Colpisce quasi tutti i Cavaliers e, dall’età di 10 anni, la maggior parte di loro ha già il caratteristico soffio al cuore della MVD . Di conseguenza, è importante che tu come proprietario ne prenda nota, il che significa che puoi trattarlo per garantire una vita sana e gioiosa al tuo cane.

È un problema estremamente significativo, quindi esiste un protocollo di allevamento che affronta la MVD. Queste istituzioni lo hanno sostenuto:

  1. Club Cavalier King Charles Spaniel del Regno Unito
  2. Cavalier King Charles Spaniel Club del Canada
  3. Kennel Club olandese
  4. Kennel Club Svedese
  5. Club Cavalier King Charles Spaniel, USA

Purtroppo, in particolare negli USA, solo un paio di allevatori hanno adottato le linee guida portate da specialisti veterinari. Questo anche se MVD ha dimostrato di essere estremamente ereditabile. In realtà, la selezione contro di essa dovrebbe riuscire a ridurre la proporzione di nuove generazioni di CKCS che ne soffrono.

Siringomielia (SM)

Conosciuto anche come ipoplasia occipitale (OH) e malattia dei graffi alla gola. Un problema di salute standard che colpisce il 70 percento dei Cavalier King Charles spaniel per età. Si distingue per cavità piene di liquido nella colonna vertebrale della loro gola ( parenchima ), come effetto immediato di una pressione innaturale intorno ad essa.

Anche se l’origine della malattia rimane poco chiara, l’evidenza suggerisce che sia dovuta all’ostruzione del liquido cerebrospinale a livello del forame magno.

Inoltre, tale ostruzione è solitamente causata da una malformazione di questa fossa caudale , che è un disturbo molto comune in questa razza, poiché colpisce quasi il 95% di queste. L’evidenza ci mostra anche che il 50% delle CKCS con una malformazione della fossa più moderata soffre anche di Siringomielia, dimostrando di conseguenza una forte correlazione tra i due disturbi.

Cheratocongiuntivite Sicca

Inoltre, riceve il titolo di
occhio secco . Questo disturbo colpisce la creazione standard di lacrime, che contribuisce a danneggiare la faccia dell’utero e, quindi, provoca dolore e rende la regione più suscettibile alle malattie. Inoltre, è spesso
accompagnato da pelle secca e squamosa .

È un disturbo che colpisce principalmente il Cavalier King Charles Spaniel e, purtroppo, è difficile da trattare. Mostra segni poiché il cane è un cucciolo e generalmente i proprietari optano per l’eutanasia. In effetti, porta a gravi malattie, ulcere corneali e dolore intenso, e il trattamento non fa molto per alleviarlo.

Lussazione Rotulea

È anche conosciuto come ginocchia sciolte . Come la displasia dell’anca, è un problema di salute ereditario e provoca lussazione delle rotule , che sposta la rotula nella scanalatura . In realtà, i Cavalier King Charles Spaniel sono una delle razze più colpite, come i chihuahua, i barboncini toy e i Boston terrier.

La diagnosi precoce è vitale poiché perde progressivamente e influirà sulla libertà del tuo animale domestico. Non solo, ma causerà un forte dolore e limiterà la vita standard del tuo cane.

Caduta episodica

La sindrome da caduta episodica colpisce esclusivamente questa razza. È causato da una mutazione del gene BCAN, che può essere correlato al funzionamento del cervello. I sintomi spesso si manifestano quando il cane è stressato o esercitato. I muscoli diventano tesi e incapaci di rilassarsi, facendo cadere l’animale e rimanere in tale stato.

Fortunatamente, non peggiora con il passare del tempo. Tuttavia, è stato dimostrato che la terapia riesce ad alleviare le sue conseguenze.

Come Conquistare Il Cavalier King Charles

Come Conquistare Il Cavalier King CharlesIl nostro manuale GRATUITO sull’allevamento del Cavalier King Charles!

Puoi evitare tutti questi problemi allevando con cani che hanno una storia di salute impeccabile. In realtà, per questo esistono linee guida e protocolli per combattere queste malattie.

Dimensione Media Della Cucciolata

Il normale miscuglio di un Cavalier King Charles Spaniel è solo di cinque cani. Per le mamme per la prima volta, la dimensione media della cucciolata è più piccola, di solito due o tre cuccioli. La taglia più piccola tende ad aumentare più un Cavalier partorisce, ma di solito cova a sei cuccioli e spesso diminuisce dopo la quarta cucciolata.

Borchie

È anche fondamentale selezionare un perno con tacco alto. Assicurati di seguire queste misure quando allevi Cavalier King Charles Spaniel tramite un supporto per stalloni:

  • Lo stallone dovrebbe essere esente dai problemi di salute più frequenti che interessano il ceppo, ad esempio: MVD e cheratocongiuntivite Sicca
  • Dovrebbe mostrare il comportamento amorevole e tipo che caratterizza il ceppo
  • Deve essere stato testato il DNA per la sindrome da caduta episodica

Problemi Di Parto

La maggior parte delle volte, CKCS non pone problemi durante il parto. Tuttavia, vale la pena notare che la displasia dell’anca potrebbe causare alcune difficoltà. Inoltre è importante stare attenti al peso del proprio cane, perché ingrassare potrebbe causare problemi al momento del parto perché renderebbe più impegnativo il parto dei cuccioli.

Di conseguenza, se il tuo cane soffre di displasia dell’anca ed è in sovrappeso, devi controllare regolarmente il veterinario durante la gravidanza.

Prezzo

Il costo per un cucciolo di Cavalier King Charles varia tra e Tuttavia, tale stima varierà in base a determinate variabili:

  • Bloodline il più sano e rispettabile, il più costoso
  • Color Blenheim e Ruby sono molto richiesti e quindi sono più costosi
  • Documentazione più a lungo è registrato un cucciolo, più a lungo dura goes

Per offrirti una stima ancora più realistica, esaminiamo alcuni casi speciali:

Differenze tra Cavalier King Charles e King Charles Spaniel

Domande Frequenti Sul Cavalier King Charles Spaniel

Domande Frequenti Sul Cavalier King Charles Spaniel

Questa sezione risponderà a tutti i dubbi e le domande più frequenti che circondano questa razza canina.

Il Cavalier King Charles Spaniel può abbaiare molto?

I Cavalier King Charles Spaniel non abbaiano molto a causa del loro carattere gentile e accomodante. Possono abbaiare a causa di qualcosa che li interessa o quando incontrano qualcuno di nuovo. Inoltre, vale la pena notare che alcuni eventi possono causare loro, ad esempio, l’abbaiare di altri cani, tuttavia è del tutto naturale. Inoltre, l’ansia da separazione è un altro enorme fattore scatenante.

A parte questo, non abbaiano più degli altri cani. Pertanto, non sono ottimi cani da allarme. Sono i migliori ad essere cani consolatori.

Qual è la differenza tra un King Charles Spaniel e un Cavalier?

Sono diversi per dimensioni, forma del cranio, durata dei musi, occhi, collo e corpo.

Il Cavalier King Charles Spaniel è più grande e più spesso. Il suo cranio è piatto tra le orecchie, mentre il King Charles spaniel ha un cranio ben condannato che è notevolmente grande in proporzione al suo corpo. Il Cavalier ha musi più lunghi, mentre il King Charles ha musi corti e squadrati. Il Cavalier ha occhi grandi e rotondi, mentre i King Charles sono chiaramente grandi e ben distanziati. La gola del Cavalier è più allungata e sofisticata.

Alla fine, l’intero corpo del Cavalier è compatto e armato di una nervatura ferma, mentre il King Charles è più corto e orizzontale.

Quanto può versare un Cavalier King Charles?

Perdono molti capelli tutto l’anno. Puoi ridurlo vestendo la sua pelliccia ogni giorno, insieme a bagni regolari. Inoltre, un’alimentazione sana contribuirà a rendere bella la sua costa e a ridurre la quantità di capelli che cadono. Inoltre, l’uso del giusto shampoo per cani produrrà una notevole differenza.

Se scegli di adottare un Cavalier King Charles, dovrai investire tempo e spazzolargli i capelli ogni giorno. È un momento di forte legame per te e il tuo cane e, inoltre, creerà il suo pelo morbido e bello.

I Cavalier King Charles Spaniel sono ipoallergenici?

I Cavalier King Charles Spaniel non sono ipoallergenici. Possono causare allergie poiché scartano molti peli, inoltre, poiché i loro cappotti sono densi e grandi, possono raccogliere sporco, allergeni e germi.

Ma mescolarlo con altre razze ha dimostrato di alleviare questo problema. Le due scelte migliori sono il Cavapoo, che è una combinazione tra un barboncino e un Cavalier, e anche il Cavachon, un mix tra un Bichon Frise e un Cavalier.

Hai capito come sforzare i Cavalier King Charles Spaniel . Sono una buona scelta da allevare perché attirano un alto ritorno sull’investimento, sono molto richiesti e sarai in grado di evitare la maggior parte dei problemi di salute comuni allevando cani da linee di sangue sane.